Details

Princípio da conguência no código de processo civil

by Caraciola, Andrea Boari

Abstract (Summary)
Questo lavoro di ricerca riguarda lo studio del principio della congruenza nelsistema del Codice di Procedura Civile brasiliano. Questo studio si basa suipoteri del giudice e sui limiti imposti negli esercizi della funzionegiurisdizionale.In risposta all?esercizio del diritto dell?azione, e da quando presenti i requisitilegali per la emissione della sentenza di merito, allo Stato-giudice corrisponde,in modo simmetrico, osservato il giusto processo, il potere-dovere di garantire latutela giurisdizionale adeguata, rispettati i limiti soggettivi ed oggettivi dellacausa, il che implica l?impossibilità di decisione, da parte del giudice, a riguardodi altre persone che non abbiano interessi soggettivi con la lite, provvedere peraltri motivi che non riguardino i fatti che costituiranno la ragione della domanda,tanto meno imporre soluzioni non chieste o relative ad oggetti, cose o interessinon richiesti.Permettere al magistrato di non osservare e, di conseguenza, non rispettare ilimiti della causa significa concedere poteri per agire d?ufficio, così comeestrapolare o oltrepassare la volontà delle parti, finendo per pronunciarsi oltre ilimiti della domanda, arrivando a invalidare la sentenza per vizi diincongruenza
This document abstract is also available in Portuguese.
Bibliographical Information:

Advisor:Patricia Miranda Pizzol

School:Pontifícia Universidade Católica de São Paulo

School Location:Brazil

Source Type:Master's Thesis

Keywords:Principio di congruenza Poteri del giudice Esercizio della funzione giurisdizionale Limiti causa Incongruenza

ISBN:

Date of Publication:12/03/2007

© 2009 OpenThesis.org. All Rights Reserved.